L’Olympiacos vince la Conference League. I greci battono la Fiorentina ai supplementari

La Fiorentina affronta l’Olympiacos nella finale di UEFA Europa Conference League. Nel primo tempo ritmi alti con più occasioni viola per Bonaventura e Belotti ma con un Terracciano decisivo e coraggioso in un paio di occasioni . Nella ripresa la partita è più tattica e i viola vanno vicini al vantaggio con Kouame, respinto da Tzolakis, e Milenkovic di testa. Si va ai supplementari. El Kaabi a 1′ dalla fine segna il goal decisivo.

La UEFA per la stagione 2023/2024 distribuirà un totale di 2,732 miliardi di euro ai club partecipanti alle competizioni europee: Champions League (2,032 miliardi andranno ai club del massimo trofeo), Europa League (465 milioni), Conference League (235 milioni) e Supercoppa. In totale l’organo che governa il calcio continentale stima, per la stagione in corso, ricavi per 3,5 miliardi di euro.

I premi della UEFA Europa Conference League vengono distribuiti attraverso quattro meccanismi: introiti da risultati sportivi (che pesano per il 40 per cento del totale), entrate derivanti dalla spartizione dei ricavi commerciali (il market pool, che vale il 10 per cento), starting fees di partecipazione (40 per cento) e una parte assegnata tramite ranking per coefficienti (10 per cento), stilato in base alle prestazioni degli ultimi dieci anni. Il ranking per coefficienti tiene conto delle prestazioni degli ultimi 10 anni.

Premi UEFA Europa Conference League 2023/2024:

• € 2,94 milioni per la fase a gironi

• Ranking storico

• Market Pool

• € 500 mila euro per ogni vittoria nel girone e € 166 mila euro per ogni pareggio

• € 650 mila euro alla prima del girone e € 325 mila euro alle seconde

• € 300 mila per il turno play-offs

• € 600 mila per gli ottavi di finale

• € 1 milione per i quarti

• € 2 milioni per le semifinali

• € 3 milioni per le finaliste

• € 2 milioni per la vincitrice del trofeo