Inter, il progetto Populous prevede uno stadio da 70 mila posti

FC Internazionale Milano è fortemente impegnata nel progetto del nostro nuovo stadio che potrebbe sorgere alle porte di Milano, nel comune di Rozzano.

Il progetto, curato dallo studio internazionale Populous, prevede la costruzione di un impianto moderno, sostenibile, accessibile, immerso nel verde e dotato di aree di ristoro, negozi e servizi.

Un impianto sportivo da 70.000 posti, studiato per fornire il miglior confort e un’esperienza emozionante e immersiva per i tifosi, che possa contribuire allo sviluppo della città e che sia facilmente collegato con il centro di Milano, integrandosi con le infrastrutture esistenti.

All’esterno saranno realizzati una cittadella dello sport e spazi di accoglienza per i tifosi e per tutte le persone che frequenteranno il distretto, in continuità con il parco circostante e fruibili per 365 giorni all’anno.

L’iter progettuale, avviato ufficialmente con l’acquisizione del diritto di esclusiva sull’area di proprietà di Infrafin, sta proseguendo attraverso il lavoro dello studio di architettura Populous e frequenti incontri del Top Management del Club con le istituzioni e gli stakeholder coinvolti.

Il progetto ruoterà intorno alle idee e alle necessità dei tifosi: con questo obiettivo è stato avviato un sondaggio che coinvolgerà l’intera community nerazzurra.

La raccolta di opinioni, che inizia oggi con un sondaggio dedicato ai temi della viabilità, continuerà, nei prossimi mesi, con ulteriori tematiche relative alla nuova Casa dell’Inter.