La Roma batte il Feyenoord e vince la Conference League

La Roma ha vinto la prima edizione della Conference League. Alla National Arena di Tirana i giallorossi hanno battuto per 1 a 0 gli olandesi del Feyenoord. Decisiva la rete siglata al 32′ da Nicolò Zaniolo (servito da Gianluca Mancini). Miglior giocatore della finale è stato nominato il difensore Chris Smalling. Un titolo europeo ritorna in Italia a dodici anni di distanza dall’affermazione dell’Inter in Champions League nel 2010, quando i nerazzurri erano allenati proprio da José Mourinho, attuale condottiero della Roma.

ROMA-FEYENOORD 1-0: IL TABELLINO DEL MATCH

ROMA (3-4-3-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp (89′ Vina), Mkhitaryan (16′ Oliveira), Cristante, Zalewski (67′ Spinazzola); Zaniolo (67′ Veretout), Pellegrini; Abraham (89′ Shomurodov). Allenatore: Jose Mourinho

FEYENOORD (4-3-3): Bijlow; Geertruida, Trauner (74′ Pedersen), Senesi, Malacia (88′ Jahanbakhsh); Kocku (88′ Walemark), Aursnes, Til (59′ Toornstra); Nelson (74′ Linssen), Dessers, Sinisterra. Allenatore: Arne Slot

ARBITRO: Istvan Kovacs (Romania)

MARCATORI: 32′ Zaniolo (R)

AMMONITI: Trauner (F); Pellegrini, Rui Patricio, Spinazzola (R)

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]