Ufficialmente aperte le Olimpiadi Invernali di Pechino 2022

La 24esima edizione dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 è ufficialmente iniziata. Alla cerimonia d’apertura hanno preso parte numerosi capi di stato e di governo, invitati dal presidente cinese Xi Jinping. Al National Stadium spicca la presenza del presidente della federazione russa, Vladimir Putin. Nessun rappresentante ufficiale, invece, da parte di Stati Uniti, Gran Bretagna, Australia, Nuova Zelanda e Giappone. Questi stati hanno boicottato l’evento per protestare contro le violazioni dei diritti umani in Cina. Durante la cerimonia, è intervenuto il residente del Comitato olimpico, Thomas Bach, che ha invitato i politici di tutto il mondo al rispetto della tregua olimpica.

Al National Stadium i cinque cerchi hanno preso forma virtualmente dal ghiaccio, indicando la via alla sfilata dei rappresentanti delle 91 Nazioni presenti (la Russia parteciperà sotto la bandiera del Comitato Olimpico Russo). L’Italia con la portabandiera Michela Moioli (snowboard), ha fatto il suo ingresso nel “Nido d’uccello” per penultima, dopo i doppi alfieri dell’Australia e prima di quelli della Cina, paese ospitante. Proprio l’Italia, infatti, prenderà il testimone da Pechino per organizzare, con Milano Cortina 2026, i prossimi Giochi Invernali. Ad aprire il carosello di atleti, invece, è stata come da tradizione la Grecia, paese in cui sono nate le Olimpiadi.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]