Emergenza Covid-19: rinviata Inter-Sassuolo. Positivi Stefan de Vrij e Matias Vecino

logo interL’emergenza sanitaria da Coronavirus Covid-19 è la causa del rinvio della partita Inter-Sassuolo. La società FC Internazionale Milano ha comunicato che Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19 in seguito ai test effettuati il 17 marzo. I due nerazzurri sono in quarantena presso la propria abitazione. L’ATS di Milano, informata delle nuove positività, ha deciso quanto segue: sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa; divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021; divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali.

Il presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A ha disposto ufficialmente il rinvio a data da destinarsi della gara Inter-Sassuolo, programmata per sabato 20 marzo 2021 alle ore 20.45 e valida per la nona giornata di ritorno del campionato di Serie A TIM.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]