Juventus, l’Assemblea degli Azionisti approva bilancio in perdita di 89 milioni

logo juventusL’Assemblea Ordinaria degli Azionisti della Juventus ha approvato il bilancio di esercizio al 30 giugno 2020, chiuso con una perdita pari a 89,7 milioni di euro. La perdita è stata coperta mediante l’utilizzo della riserva da sovrapprezzo azioni. Il club bianconero prosegue il trend dei bilanci in rosso, dopo il -39,9 milioni fatto segnare nell’esercizio 2018/2019.

L’Assemblea, tenendo conto della scadenza dell’incarico di revisione legale affidato a EY S.p.A. in concomitanza con l’approvazione del bilancio d’esercizio al 30 giugno 2021, ha deliberato, sulla base della raccomandazione del collegio sindacale, il conferimento a Deloitte & Touche S.p.A. dell’incarico di revisione legale dei conti di Juventus Football Club S.p.A. per tre esercizi, ossia per gli esercizi sociali che si chiuderanno dal 30 giugno 2022 al 30 giugno 2024, ovvero per la maggior durata prevista dalla disciplina applicabile.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]