Leo Messi comunica al Barcellona che vuole lasciare il club gratis

Il calciatore argentino Leo Messi ha comunicato al Barcellona che vuole lasciare il club in questa sessione di calciomercato. Il pluri pallone d’Oro vorrebbe usufruire della clausola che gli consente, di cambiare squadra gratuitamente al termine della stagione sportica. Il giocatore ha inviato un burofax alla società FC Barcellona, esprimendo la sua volontà di dare immediata esecuzione alla clausola. Il club sostiene che l’opzione andava esercitata entro il 10 giugno, ma l’atipicità di questa stagione segnata dal coronavirus apre la strada all’eventualità che possa essere ancora esercitata. Secondo il quotidiano spagnolo Marca, la mossa di Messi è considerato un primo passo per aprire una trattativa in un’uscita, considerando che il calciatore è legato al Barca da clausola monstre di 700 milioni di euro.

Il presidente Bartomeu e il neo allenatore Koeman contavano su Messi per dare continuità al progetto. Tuttavia, il rapporto tra Messi e l’attuale dirigenza è teso da molto tempo. Ad aprile sei dirigenti del club catalano hanno presentato le dimissioni a causa dello scandalo “Barçagate“. Ora resta da vedere come questa decisione di Messi impatti sulla gestione Bartomeu, già contestato dai soci e da diversi membri del CdA.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]