Videogiochi, vendite record nel primo semestre 2020

Nel primo semestre del 2020 il settore dei videogiochi ha fatto registrare vendite record per 6,6 miliardi di dollari negli Stati Uniti. È il dato più alto degli ultimi dieci anni. Secondo NPD Group, azienda specializzata in ricerche di mercato, nel mese di giugno negli USA la spesa per i videogame ha raggiunto quota 1,2 miliardi di dollari (+26 per cento su base annuale). L’esborso dei consumatori è distribuito su tre voci: hardware (191 mila dollari), software (570), accessori e game cards (417). La pandemia di Coronavirus COVID-19 ha portato al lockdown, con l’effetto di spingere al rialzo il settore dell’intrattenimento virtuale e degli eSports.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]