Bundesliga, diritti tv 2021/25: la DFL sigla contratti da 4,4 miliardi (-5%)

bundesligaI diritti tv della Bundesliga per il periodo 2021/2025 sono stati assegnati per un ammontare complessivo di 4,4 miliardi di euro. Il dato si segnala in calo rispetto ai 4,64 miliardi del precedente quadriennio. La Deutsche Fußball Liga (DFL), nonostante la crisi economica da Coronavirus, è riuscita comunque a superare il miliardo di euro nell’assegnazione dei diritti televisivi in lingua tedesca, limitando le perdite al 5,17 per cento rispetto al 2017/2021. L’obiettivo pre-Covid per i vertici del calcio tedesco era quello di incassare un totale di 5,4 miliardi dai contratti del prossimo quadriennio. Tuttavia, Christian Seifert, amministratore delegato della DFL, ha dichiarato che il risultato ottenuto garantisce la massima stabilità possibile in tempi incerti. Sky si è assicurata i diritti live delle partite del sabato, mentre i match di venerdì e domenica saranno visibili su DAZN. La televisione tedesca ARD mantiene la prima trasmissione del sabato sera. ProSiebenSat.1, invece, ha acquistato un pacchetto comprendente la diretta della Supercoppa e dei play-off promozione e retrocessione

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]