Il Napoli vince la Coppa Italia. Juventus battuta ai rigori

Il Napoli ha vinto la Coppa Italia Coca-Cola 2019/2020. I partenopei hanno battuto per 4 a 2 la Juventus ai calci di rigore.  I novanta minuti regolamentari sono terminati sullo zero a zero. Al 6′ Cristiano Ronaldo impegna Meret, che si distende in tuffo e respinge l’unico tiro in porta della partita del portoghese. La squadra di Sarri prova a far girare la palla a centrocampo, ma il Napoli di Gattuso è ben messo in campo e lascia pochi spazi agli avversari. Al 24′ i partenopei si guadagnano una punizione dal limite, che Insigne calcia sul palo. Al 39′ Meret ferma in uscita bassa Ronaldo lanciato a rete in contropiede. Al 41′ penetrazione centrale di Demme, il tedesco calcia di destro, ma Buffon salva coi piedi. Al 42′ ancora l’ex portiere della Nazionale devia in angolo il destro piazzato di Insigne.

Nella ripresa la partita diventa più muscolare e le due squadre combattono a centrocampo. Al 65′ Meret blocca un tiro centrale da fuori di Bonucci. Al 68′ sinistro di Politano, para Buffon. Al 70′ punizione a giro da destra di Dybala, respinge Meret. Al 72′ Milik spara alto sulla traversa da buona posizione, dopo il velo di Zielinski. All’82’ colpo di testa di Politano, facile parata per Buffon. Al 92′ palo clamoroso del Napoli: su azione d’angolo dopo un colpo di testa di Maksimovic, Elmas calcia a botta sicura,  ma un tocco di Buffon manda la palla sul palo.

Si va alla lotteria dei rigori. Meret si distende in tuffo sulla sinistra e respinge il tiro di Dybala. Dopo la trasformazione di Insigne, per la Juve sbaglia anche Danilo. Dal dischetto il Napoli è infallibile anche con Politano, Maksimovic e Milik, e si aggiudica la Coppa Italia Coca-Cola. È la sesta coppa nazionale della storia del club azzurro. Con questo successo il Napoli, che si qualifica alla prossima Europa League, si è assicurato 11,5 milioni di euro tra premi e distribuzione di proventi, considerando anche il diritto acquisito di sfidare il club campione d’Italia nella Supercoppa Italiana.

COPPA ITALIA COCA-COLA, NAPOLI-JUVENTUS 4-2 d.c.r

Napoli: Meret, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (80′ Hysaj), Fabian Ruiz (80′ Allan), Demme, Zielinski (88′ Elmas), Callejon (67′ Politano), Insigne, Mertens (67′ Milik). A disp.Karnezis, Manolas, Luperto, Ghoulam, Hysaj, Younes, Lozano, Llorente. All. Gattuso.
Juventus: Buffon, Cudrado (85′ Ramsey), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic (74′ Bernardeschi), Matuidi, Douglas Costa (66′ Danilo), Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri.
Arbitro: Doveri di Roma.
Note: ammoniti Bonucci, Mario Rui, Dybala.
La seguenza dei rigori –  Dybala: parata di Meret; Insigne: gol; Danilo: fuori; Politano: gol; Bonucci: gol; Maksimovic: gol; Ramsey: gol; Milik: gol.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]