Bundesliga, il Bayern Monaco batte il Werder Brema e vince l’8° titolo consecutivo

Il Bayern Monaco ha vinto l’ottavo titolo consecutivo, il 29esimo in assoluto in Bundesliga. I successi nel massimo campionato di calcio tedesco salgono a 30, considerando anche l’affermazione nella Verbandsliga. Nella partita di Brema, disputata oggi a porte chiuse, il Bayern ha battuto il Werder grazie al 31esimo gol in campionato di Lewandowski. L’attaccante polacco è al 46esimo centro stagionale e al momento guida la classifica della Scarpa d’oro con 8 punti di vantaggio su Ciro Immobile. I bavaresi, che contano 76 punti, non sono più raggiungibili dal Borussia Dortmund che occupa la seconda posizione in graduatoria con 66 punti e che deve ancora disputare tre incontri.

32a giornata, Werder Brema-Bayern Monaco: 0-1
Reti: 0-1 Lewandowski (43′)
Espulso: Davies (79′)

Werder Brema: Pavlenka – Gebre Selassie, Veljkovic (Pizarro 88′), Moisander (c), Friedl – M. Eggestein, Vogt (Langkamp 46′), Klaassen (Füllkrug 84′) – Bittencourt (Sargent 62′), Osako, Rashica (Bartels 62′)
Allenatore: Florian Kohfeldt 

Bayern: Neuer (c) – Pavard, Boateng, Alaba, Davies – Kimmich, Goretzka – Gnabry (Hernandez 81′), Müller, Coman – Lewandowski
Panchina: Ulreich, Odriozola, Cuisance, Singh, Batista Meier, Zirkzee, Wriedt, Richards
Indisponibili: Arp, Tolisso, Coutinho, Mai, Martinez, Süle, Thiago
Allenatore: Hansi Flick

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]