Pandemia Coronavirus, la UEFA rinvia Siviglia-Roma e Inter-Getafe

logo uefaNella giornata in cui l’Organizzazione mondiale della sanità ha definito il Coronavirus una pandemia, la UEFA ha deciso di rinviare Siviglia-Roma e Inter-Getafe di Europa League. Ieri il governo spagnolo ha interdetto i voli tra Spagna e Italia per l’emergenza Covid-19 sino al 25 marzo 2020. Nei giorni scorsi il presidente del Getafe aveva già comunicato l’intenzione di non far viaggiare i tesserati del proprio club verso Milano. Nel pomeriggio di oggi, invece, la Roma ha comunicato l’impossibilità di recarsi a Siviglia per disputare il match di Europa League, a causa della mancata autorizzazione da parte delle autorità locali. A questo punto è a rischio anche lo svolgimento della partita del 18 marzo tra Barcellona e Napoli, valida per il ritorno degli Ottavi di Champions League. Oggi in Francia si giocherà a porte chiuse la sfida Champions tra Paris Saint-Germain e Borussia Dortmund. Senza pubblico ad Atene per Olympiacos-Wolverhampton del 12 marzo per l’Europa League. Spalti deserti anche per Wolfsburg-Shakhtar Donetsk in programma giovedì. Rinviata Basilea-Eintracht Francoforte, dopo la decisione del Dipartimento di Giustizia e Sicurezza della Svizzera.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]