Il Flamengo vince la Coppa Libertadores 2019

Il Flamengo ha vinto la Coppa Libertadores 2019. I brasiliani hanno battuto per 2 a 1 i campioni in carica del River Plate. Allo Stadio Monumental di Lima la finale della massima competizione sudamericana di calcio per club è stata decisa negli ultimi minuti da una doppietta di Gabriel Barbosa, detto Gabigol. Il giocatore di proprietà dell’Inter ha prima siglato la rete del pareggio all’89’ e poi ha mandato in estasi i tifosi rossoneri al 92’ con il gol vittoria. Per il River Plate, che era passato in vantaggio al 15’ con Rafael Santos Borré, la sconfitta è maturata a causa di due errori difensivi. A far festa dunque è stato il club di Rio de Janeiro, che 38 anni fa aveva conquistato l’ultima Copa Libertadores grazie alle giocate di Zico.

Il tabellino della finale di Copa Libertadors (60esima edizione)

FLAMENGO (4-2-3-1): Diego Alves; Rafinha, Rodrigo Caio, Pablo Marí, Filipe Luis; Gerson (66′ Diego), Willian Arao (86′ Vitinho); Everton Ribeiro, De Arrascaeta, Bruno Henrique; Gabigol. All.: Jorge Jesus

RIVER PLATE (4-4-2): Armani; Montiel, Martinez Quarta, Pinola, Casco (77′ Diaz); Fernandez (69′ Alvarez), Perez, Palacios, De la Cruz; Suarez, Santos Borré (75′ Pratto). All. Gallardo

Risultato: Flamengo-River Plate 2-1. Marcatori: 14′ Santos Borré (R), 89′ e 92′ Gabigol (F).

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]