Barcolana 51, a Trieste vince Way of Life

barcolanaLo scafo Way of Life dell’armatore sloveno Gašper Vinčec, ha vinto la Barcolana 51. La regata velica che si svolge nel Golfo di Trieste quest’anno è stata caratterizzata dalla quasi totale mancanza di vento.

L’imbarcazione vincitrice ha completato il percorso, ridotto a causa delle condizioni meteo, con il tempo di 1h 54’10’’. Al secondo posto si è classificato Shining, scafo ultraleggero di Milos Radonjic, seguito dal RC44 Scorpio di Iztok Krumpak. Un podio inatteso, dovuto all’assenza di vento, che ha dato ragione agli scafi adriatici e leggeri. In quarta posizione Adriatic Europa con Dusan Puh, in quinta il Fanatic di Alex Peresson, lasciando Arca SGR, il cento piedi dei fratelli Benussi in sesta posizione, le donne di Golfo di Trieste con Francesca Clapcich in ottava posizione e Portopiccolo Tempus Fugit con Mitja Kosmina in nona posizione.

Il comitato di regata, vista l’assenza di vento, ha scelto di interrompere la Barcolana alla seconda Boa, dove fino alle ore 17.00 sono transitate le circa 2 mila imbarcazioni che si sono “sfidate” anche per il premio di ultimo classificato, in una grande giornata di sport per la vela italiana e internazionale.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]