Sampdoria, lettera d’intenti per la cessione del club alla cordata di Vialli

sampdoria esports cupIl presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, e la cordata di Vialli avrebbero firmato una lettera d’intenti per la cessione del club blucerchiato al gruppo rappresentato dall’ex calciatore doriano.

Secondo l’Ansa, le due parti si impegnano a condurre una trattativa di compravendita “in esclusiva” fino a settembre, quando potrebbe avvenire il passaggio di proprietà del club. La Holding Max srl, il veicolo di investimento della famiglia Ferrero, potrebbe trovare l’intesa economica con il consorzio CalcioInvest, guidato da Gianluca Vialli, James Dinan e Alex Knaster. I nuovi investitori potrebbero acquisire l’intero pacchetto azionario dell’U.C. Sampdoria sborsando una cifra tra i 90 e i 100 milioni di euro.

Il presidente Ferrero fa sapere di nutrire grande stima e simpatia per il consorzio CalcioInvest. In particolare, Gianluca Vialli viene considerato, dall’attuale proprietà, una persona di spessore e una leggenda indiscussa della storia blucerchiata.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]