Antonio Conte è il nuovo allenatore dell’Inter. Stipendio super per l’ex tecnico della Juventus

logo interAntonio Conte è il nuovo allenatore dell’Inter. L’ex tecnico della Nazionale italiana di calcio subentra a Luciano Spalletti, che non si è guadagnato la riconferma nonostante la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

La società nerazzurra dovrebbe assicurare a Conte uno stipendio da 9 milioni di euro a stagione (con bonus da sommare all’ingaggio base si può superare la doppia cifra). Il mister di origini pugliesi ha siglato un contratto triennale.

Il presidente dell’Inter, Steven Zhan, ha dichiarato: “Sono sicuro che Antonio Conte sia uno dei migliori allenatori che esistano. Sono certo che ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo, a realizzare la nostra missione che è sempre la stessa: riportare questo club tra i migliori al mondo”.

L’ex allenatore della Juventus, invece, ha detto: “Inizia un nuovo capitolo della mia vita, sono entusiasta. Cercherò con il lavoro di ricambiare tutta la fiducia che il presidente e i dirigenti hanno riposto in me. Ho scelto l’Inter per la società, per la serietà e l’ambizione del progetto. Per la sua storia. Mi ha colpito la chiarezza del club e la voglia di riportare l’Inter dove merita”.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]