Il Chelsea vince l’Europa League. Il trionfo di Sarri vale oltre 50 milioni

chelseaIl Chelsea vince l’Europa League e incassa più di 50 milioni di euro tra premi, market pool e ricavi da stadio.

All’Olympic Stadium di Baku i Blues hanno battuto 4 a 1 l’Arsenal, grazie alle reti siglate da Giroud (al 49′), Eden Hazard (al 65′ su rigore e al 72′) e Pedro Rodríguez (al 60′). Inutile per l’Arsenal il bel gol realizzato da Iwobi al 69′. Per l’allenatore del Chelsea, Maurizio Sarri, si tratta del primo prestigioso trofeo conquistato in carriera.

Per la stagione sportiva 2018/2019 la UEFA ha messo in palio un montepremi da 560 milioni di euro tra le squadre partecipanti all’Europa League.

Nella fase a gironi ogni vittoria vale 570 mila euro, mentre il pareggio paga 190 mila euro. Per ogni partita nel gruppo senza vincitori, altri 190 milioni vanno ad alimentare un fondo, le cui risorse verranno distribuite tra le quattro squadre del girone in proporzione al numero di vittorie ottenute. La squadra prima classificata nel gruppo riceve un altro milione, mentre alla seconda vanno 500 mila euro.

La qualificazione ai sedicesimi di finale vale 500 mila euro, per l’approdo agli ottavi i club ricevono altri 1,1 milioni. Per i quarti di finale si guadagnano 1,5 milioni, mentre le semifinali valgono 2,4 milioni. La partecipazione alla finale garantisce 4,5 milioni, con la vincente che si porta a casa altri 4 milioni. Inoltre, le due squadre che partecipano alla UEFA Super Cup, che si disputa tra le vincenti di Europa League e Champions League, ricevono 3,5 milioni. La squadra vincitrice della Supercoppa Europea guadagna un altro milione.

Il Chelsea, inserito nel Gruppo L, ha ottenuto nella prima fase della competizione 5 vittorie e 1 pareggio. Considerando il percorso netto nella fase al eliminazione diretta, il Chelsea incasserà circa 21,6 milioni di euro in premi.

A questa cifra vanno aggiunte le entrate al botteghino (sette match giocati a Stamford Bridge) e gli incassi garantiti dal market pool. Va sottolineato che lo scorso anno l’Arsenal, battuto in semifinale dall’Atletico Madrid, ha intascato 28,9 milioni di euro dal market pool.

Dunque, dall’Azerbaigian il Chelsea torna più ricco. Per i Blues il vittorioso cammino in Europa League vale oltre 50 milioni di euro. Niente male per un trofeo che garantisce anche la qualificazione alla fase a gironi (e in prima fascia) alla prossima edizione della Champions League.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]