Playout Serie B, Salernitana-Foggia si gioca. Determinante il parere del Collegio di Garanzia

Stadio Arechi di SalernoIl Collegio di Garanzia dello Sport del Coni si è espresso a favore dello svolgimento dei playout di Serie B 2018/19. Dunque, considerando anche il decreto pubblicato dal Tar del Lazio il 23 maggio 2019, il presidente della Lega B, Mauro Balata, ha disposto lo svolgimento della sfida salvezza. A giocarsi la permanenza nella serie cadetta saranno la Salernitana e il Foggia.

Dopo la retrocessione all’ultimo posto del Palermo, il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina, aveva chiesto, per il tramite del segretario generale del CONI, un parere sull’applicazione delle regole federali al fine di individuare la quarta squadra retrocessa in Serie C.

Per il Collegio di Garanzia, i playout devono essere effettuati e devono svolgersi fra la quart’ultima e la quint’ultima squadra collocate in graduatoria dopo la retrocessione all’ultimo posto del Palermo, cioè fra il Foggia (prima terz’ultima e ora quart’ultima, con 37 punti) e la Salernitana (prima quart’ultima e ora quint’ultima, con 38 punti). Le due compagini si sfideranno in un doppio confronto, con andata a Foggia e ritorno a Salerno. Il 30 maggio 2019 il Consiglio direttivo della Lega B dovrebbe comunicare le date dei due match.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]