Calciomercato Premier League, 260 milioni di sterline per gli intermediari

La Football Association ha pubblicato i dati relativi alle commissioni pagate dai club inglesi agli intermediari e agli agenti nelle transazioni di mercato effettuate tra il 1 febbraio 2018 e il 31 gennaio 2019. Negli ultimi dodici mesi i club di Premier League hanno sborsato 260 milioni di sterline per coprire i costi di intermediazione emersi durante le ultime operazioni di calciomercato. Il dato si segnala in aumento rispetto ai 211 milioni di sterline pagati dai club della massima divisione di calcio inglese agli agenti dal 1 febbraio 2017 al 31 gennaio 2018. Le compagini di Championship, invece, hanno scucito oltre 50 milioni di sterline per le prestazioni lavorative offerte da intermediari e agenti di calciatori tra il 2018 e il 2019.

Spesa dei club di Premier League per agenti e intermediari dal 1 febbraio 2018 e il 31 gennaio 2019
AFC BOURNEMOUTH £10,295,433
ARSENAL £11,181,730
BRIGHTON & HOVE ALBION £6,859,429
BURNLEY £3,975,928
CARDIFF CITY £2,802,375
CHELSEA £26,850,552
CRYSTAL PALACE £6,976,425
EVERTON £19,116,370
FULHAM £8,234,360
HUDDERSFIELD TOWN £5,023,807
LEICESTER CITY £12,720,618
LIVERPOOL £43,795,863
MANCHESTER CITY £24,122,753
MANCHESTER UNITED £20,759,350
NEWCASTLE UNITED £8,868,027
SOUTHAMPTON £6,151,107
TOTTENHAM HOTSPUR £11,141,255
WATFORD £10,894,179
WEST HAM UNITED £14,414,845
WOLVERHAMPTON WANDERERS £6,479,714
Totale £260,664,118

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]