Studio Deloitte, il Real Madrid guida la Football Money League

La società di consulenza Deloitte ha pubblicato lo studio Football Money League, dove vengono analizzate le performance finanziarie delle società sportive.

Nella stagione 2017/2018 il Real Madrid è il club che ha generato il maggior numero di entrate, con la vittoria della Champions League che ha portato i ricavi a quota 750,9 milioni di euro. A seguire troviamo il Barcellona con entrate pari a 690,4 milioni di euro. Al terzo posto quest’anno c’è il Manchester United, che perde due posizioni e vede i propri ricavi diminuire da 676,3 a 660 milioni.

Scivola fuori dalla Top 10 la Juventus, con le entrate che su base annuale passano da 405,7 a 394,9 milioni. Tra le altre italiane troviamo l’Inter in 14esima posizione con un fatturato di 280,8 milioni di euro. Alle spalle dei nerazzurri irrompe la Roma, con i giallorossi che nella stagione 2016/2017 hanno incassato 250 milioni di euro. La compagine romana lo scorso anno è stata capace di raggiungere le semifinali di Champions League. Le performance europee hanno regalato alla squadra della capitale ben 83,8 milioni di premi UEFA, mentre per i diritti tv la Roma ha incassato altri 52,2 milioni.

Nella Top20 delle squadre più ricche d’Europa c’è anche il Milan (207,7 milioni), mentre il Napoli scivola dalla 19esima alla 21esima piazza. I ricavi della società partenopea si segnalano in calo dai 200,7 milioni del 2016/2017 ai 182,8 milioni di euro del 2017/2018.

*dati Deloitte


[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]