Pirelli sarà Global Tyre Partner della Formula 1 fino al 2023

Pirelli sarà Global Tyre Partner della Formula 1 fino al 2023. La società milanese e la FIA hanno rinnovato l’accordo in scadenza al 2019.

Per diventare fornitore unico di pneumatici per la F1 occorre rispettare i severi criteri tecnici indicati nel bando della Federazione Internazionale dell’Automobile. Il processo per l’aggiudicazione della commessa è partito a luglio di quest’anno. Alla scadenza del 31 agosto, solo Pirelli e Hankook avevano risposto al bando. Entrambi i produttori sono stati ritenuti tecnicamente adatti, quindi da settembre si è passati alla fase successiva.

La proposta commerciale della Pirelli ha convinto i vertici della Formula 1, con la casa della Bicocca che ha ottenuto il rinnovo dell’attuale contratto per altre quattro stagioni. L’accordo di partnership, oltre che sulla fornitura di gomme per ogni monoposto, prende in considerazione anche altri aspetti. Infatti, il marchio Pirelli apparirà a bordo pista sugli appositi spazi pubblicitari. Inoltre, Pirelli garantirà importanti investimenti in ricerca e sviluppo, con gli ingegneri che hanno il compito di assicurare il meglio dal punto di vista tecnico.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]