Ghirelli è il nuovo presidente della Lega Pro. Cristiana Capotondi eletta vicepresidente

Francesco Ghirelli è il nuovo presidente della Lega Pro. L’ex segretario generale ha ottenuto 48 voti su 56. I vicepresidenti saranno l’avvocato Jacopo Tognon (nominato con 37 voti) e Cristiana Capotondi. L’attrice romana, laureata in scienze della comunicazione, ha ricevuto 39 preferenze. Scelti anche i sei nuovi consiglieri del Direttivo di Lega Pro, che saranno: Gianfranco Andreoletti (Albinoleffe) Salvatore Caiata (Potenza), Alessandro Marino (Olbia), Floriano Noto (Catanzaro), Stefano Ranucci (Ternana) e Filippo Tagliagambe (Pontedera). Il neo presidente Ghirelli ha dichiarato: “Io ascolto tutti e seguirò ciò che le società mi diranno. Servono le riforme e ho l’orgoglio di contribuire a rifarle, ridando magia a questo campionato come mi hanno chiesto gli stessi presidenti. Il primo passo sarà ricostruire dove sono lacerati i rapporti ed i contatti umani. Ho visto grande partecipazione e assieme dobbiamo lavorare per ridare credibilità al calcio con basi come valori, sostenibilità e formazione. Sono predisposto al cambiamento e so cedere il passo al momento giusto: questa è la ricompensa maggiore perché, allora si può dire di aver lavorato bene”. Il programma di Gravina è stato apprezzato anche dal presidente della FIFA Gianni Infantino, che si rallegra per l’attenzione posta verso lo sviluppo del calcio giovanile, la cura del territorio e i valori della solidarietà, anche nei confronti dei diversamente abili.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]