Il format della Serie B resta a 19 squadre. Il punto alla 10a giornata

Il format della Serie B resta a 19 squadre. L’ha deciso il primo Consiglio Federale della FIGC guidato da Gabriele Gravina. Dal comunicato ufficiale della Federazione Italiano Giuoco Calcio si legge che l’intenzione del Consiglio Federale è quella di tutelare il valore della competizione sportiva. Il 15 novembre si pronuncerà il Consiglio di Stato, che il 28 ottobre ha sospeso il pronunciamento del TAR sulla composizione dell’organico del torneo cadetto. Il presidente Gravina si auspica che da domenica in Lega Pro giochino tutte le squadre sinora interessate al ripescaggio in Serie B. Intanto, oggi si concluderà la 10a giornata del torneo cadetto.

I risultati della 10 giornata di Serie B

Ascoli-Hellas Verona 1-0
Carpi-Palermo 0-3
Cittadella-Foggia 1-1
Cosenza-Pescara 1-1
Cremonese-Venezia 0-1
Perugia-Padova 3-2
Spezia-Benevento, rinviata
Salernitana-Livorno 3-1
Lecce-Crotone 1-0

Classifica: Pescara 19 punti; Palermo 18; Verona e Salernitana 17; Benevento e Lecce 16; Cittadella 15; Brescia; Spezia 13; Ascoli 12; Cremonese, Crotone e Perugia 11; Venezia 9; Cosenza 8; Padova 7; Foggia 6; Livorno e Carpi 5.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]