Barcolana, Spirit of Portopiccolo cala il tris

barcolanaL’imbarcazione Spirit of Portopiccolo cala il tris alla Barcolana, vincendo per il terzo anno consecutivo la regata che si svolge nel Golfo di Trieste. L’equipaggio del “defender” è guidato dai fratelli triestini Furio e Gabriele Benussi. Spirit of Portopiccolo ha completato il percorso in 57 minuti e 4 secondi, precedendo CQS Tempus Fugit del timoniere sloveno Mitja Kosmina. Le 2.688 barche a vela sono state salutate dalle oltre 200 mila persone presenti all’evento, che hanno potuto apprezzare anche il passaggio della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori. La cinquantesima edizione della Barcolana ha fatto segnare un nuovo record di partecipanti. Lo scorso anno furono 2.101 le barche iscritte, mentre cinquanta anni fa nella regata d’esordio si sfidarono 51 imbarcazioni. Quest’anno la società Velica di Barcola e Grignano, che cura l’evento, ha potuto contare sul supporto di numerose aziende, a partire dal main sponsor Assicurazioni Generali e dal digital partner Ikon.

[wpdevart_like_box profile_id=”economiaesport.it” animation_efect=”none” show_border=”show” border_color=”#fff” stream=”hide” connections=”hide” width=”265″ height=”80″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]