Il Pescara lancia un mini bond su Tifosy

Il Pescara lancia un mini bond su Tifosy per favorire lo sviluppo e il rinnovamento di tutto il complesso del Delfino Pescara Training Center. La società Delfino Pescara 1936 punta a raccogliere 3 milioni di euro tra tifosi e investitori. La durata dei Pescara Bond è di 5 anni, mentre il taglio minimo è di 500 euro. L’obbligazione viene emessa dalla Delfino Pescara 1936 Finance plc, una società per azioni incorporata in Inghilterra e Galles, controllata dalla Delfino Pescara 1936 Spa. Gli investitori riceveranno un interesse su base annua pari all’8 per cento. Il 5 per cento verrà elargito in contanti, mentre il 3 per cento consiste in un credito verso il club, spendibile per l’acquisto di abbonamenti, biglietti o merchandising. Inoltre, in caso di promozione in Serie A durante i termini dell’obbligazione, verrà pagato un bonus del 25 per cento. I sottoscrittori potranno godere di benefici esclusivi, come una giornata da trascorrere nel Training Center, una trasferta di campionato “all inclusive” o incidere il proprio nome sul “Wall of Fame” del centro di formazione. Con questa operazione la società calcistica che milita in Serie B, punta a finanziare diversi progetti infrastrutturali, come il Pescara Lab, una foresteria, una palestra e due campi da calcio. La raccolta massima è fissata a quota 6 milioni di euro. Da oggi i potenziali investitori interessati alle “Obbligazioni Pescara” possono pre-registrarsi su Tifosy, la piattaforma che ha lanciato campagne per diversi club, tra cui Norwich e Frosinone.

2 commenti per “Il Pescara lancia un mini bond su Tifosy

  1. Buongiorno, vorrei sottoscrivere una quota ,posso avere delucidazione al riguardo grazie. Rolando Pennese.

I commenti sono chiusi.