Le squadre qualificate ai Mondiali di calcio 2018

le squadre qualificate ai mondiali di calcio 2018Al momento sono 23 le squadre qualificate ai Mondiali di calcio 2018. In Russia, oltre ai padroni di casa giocheranno: Arabia Saudita, Argentina, Belgio, Brasile, Colombia, Corea del Sud, Costa Rica, Egitto, Inghilterra, Francia, Germania, Giappone, Islanda, Iran, Messico, Nigeria, Panama, Polonia, Portogallo, Serbia, Spagna e Uruguay. I posti ancora disponibili sui 32 totali, sono 9. In Europa, tra le otto compagini che si giocheranno la qualificazione ai play-off (andata e ritorno tra il 9 e 14 novembre) c’è anche l’Italia, inserita in prima fascia con Croazia, Danimarca e Svizzera, mentre Grecia, Irlanda del Nord, Irlanda e Svezia andranno a comporre la seconda fascia. In Africa manca ancora un turno per delineare le altre tre nazionali qualificate (Egitto e Nigeria hanno già ottenuto il pass). Gli ultimi due posti verranno assegnati tramite i play-off intercontinentali: Honduras-Australia (ha eliminato la Siria nello spareggio asiatico) e Nuova Zelanda-Perù (quinto in Sud America). Tra le escluse eccellenti figurano: Cile, Olanda e USA (battuta dal Trinidad e Tobago nell’ultima giornata del girone del Centro e Nord America). Islanda e Panama, invece, sono alla prima partecipazione alla fase finale di un Mondiale di calcio.

Le squadre qualificate ai Mondiali di calcio 2018

Europa: Russia, Belgio, Francia, Germania, Inghilterra, Islanda, Polonia, Portogallo, Serbia e Spagna.
Sud America: Argentina, Brasile, Colombia e Uruguay.
AfricaEgitto e Nigeria.
Asia: Arabia Saudita, Corea del Sud, Giappone e Iran.
Centro e Nord America: Costa Rica, Messico e Panama.

 

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn