Agnelli è il nuovo presidente dell’ECA. Incarico anche per De Laurentiis

Andrea Agnelli è il nuovo presidente dell’ECA. L’European Club Association rappresenta e promuove gli interessi di oltre 220 club provenienti da più di 50 Federazioni europee. L’ECA è un’associazione indipendente, riconosciuta dalla UEFA e dalla FIFA. Agnelli, presidente della Juventus dal 2010, succede a Rummenigge (che diventa il primo presidente onorario, dopo 9 anni di mandato). Il dirigente italiano è stato eletto a Ginevra, in occasione della 19ª Assemblea Generale dell’Associazione fondata nel 2008. Andrea Agnelli continuerà a rappresentare l’Associazione dei Club Europei presso l’Executive Committee della UEFA, il comitato dove Agnelli siede dal 2015 e che dal 20 settembre 2017 potrà contare anche sulle competenze di Ivan Gazidis (Arsenal). Tra gli altri italiani si segnala Aurelio De Laurentiis, il presidente del Napoli è stato infatti nominato Chairman del Marketing & Communication Working Group.

La nuova composizione dell’ECA Executive Board per il ciclo 2017-2019

Chairman: Andrea Agnelli | Juventus (ITA)

1st Vice-Chairman: Pedro López Jiménez | Real Madrid CF (ESP)

2nd Vice-Chairman: Edwin van der Sar | AFC Ajax (NED)

3rd Vice-Chairman: Dariusz Mioduski | Legia Warszawa SA (POL)

4th Vice-Chairman: Aki Riihilahti | HJK Helsinki (FIN)

Member: Ed Woodward | Manchester United FC (ENG)

Member: Ivan Gazidis | Arsenal FC (ENG)

Member: Josep Maria Bartomeu | FC Barcelona (ESP)

Member: Nasser Al-Khelaifi | Paris Saint-Germain FC (FRA)

Member: Jean-Michel Aulas | Olympique Lyonnais (FRA)

Member: Michael Gerlinger | FC Bayern München (GER)

Member: Michael Verschueren | RSC Anderlecht (BEL)

Member: Domingos Oliveira | SL Benfica (POR)

Member: Anders Hørsholt | FC København (DEN)

Member: Peter Lawwell | Celtic FC (SCO

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn